Scavi di Pompei e fumetti

Scavi di Pompei e fumetti

A Pompei, in alcune botteghe, sono stati rinvenuti dei veri e propri fumetti, alcuni dei quali conservati oggi nella sezione epigrafica del Museo Archeologico di Napoli. Si tratta di una sezione spesso bistrattata nella quale sono conservati molti reperti significativi per lo studio della storia delle città vesuviane, inclusi diversi manifesti elettorali. Eppure questa sezione, trovandosi dopo la sezione egizia, nei sotterranei del museo viene raramente visitata se non per uscire velocemente.

Vi consiglio quindi di recarvi nella sezione epigrafica del museo almeno per dare un occhiata all’affresco che vedete in foto e che è solo uno dei tanti fumetti rinvenuti nelle botteghe di Pompei.

Le scene rappresentate in realtà sono tre. La prima rappresenta una prostituta che bacia un cliente. La seconda, che è quella che vedete in foto, rappresenta due clienti che si contendono la stessa consumazione portata da una cameriera. La terza, infine, rappresenta due giocatori di dadi che discutono in merito al risultato dell’ultimo lancio.

Insomma le tre scene ci parlano un pò delle attività che si potevano svolgere in una taverna nella quale appunto si poteva andare a bere, a mangiare, a giocare a dadi o agli astragali e volendo, anche a divertirsi un pò con una prostituta.

Questi reperti, così come gli oggetti di uso quotidiano, che pure sono visibili al Museo Archeologico di Napoli, sono sicuramente la parte più interessante degli scavi di Pompei ed Ercolano. Fino alla scoperta di queste due città, infatti, eravamo a conoscenza solo di quella che viene definita come macrostoria, vale a dire la storia dei grandi uomini e dei grandi edifici. Con la scoperta di queste due città eternate dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., abbiamo finalmente scoperto la microstoria e cioè la storia e la quotidianità delle persone comuni.

Summary
Scavi di Pompei e fumetti
Article Name
Scavi di Pompei e fumetti
Description
La scoperta di Pompei ed Ercolano ci ha permesso di conoscere le persone comuni che un tempo abitavano le città romane e i loro usi e costumi.
Author
Publisher Name
Morosofi Guided Tours
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *