Meeting Point – Pompei Porta Marina Superiore

Pompei, l’unica città romana sopravvissuta interamente alle nebbie del tempo fino ai nostri giorni. Qui non troverete grandi edifici e imperatori, ma gente comune, taverne e lupanari. Qui potrete scoprire come viveva un uomo comune nel I secolo d.C. Cosa mangiava come si depilava, dove dormiva e come amava fare l’amore.

Itinerario I – 2 ore Questo percorso vi porterà alla scoperta della parte più antica della città di Pompei, con tappa al foro, ai teatri, alla casa del Menandro, alle terme Stabiane e al Lupanare, per non parlare di tutta una serie di piccoli e grandi edifici che sono lungo il percorso, come ad esempio i famosissimi termopolia e la fullonica di Stafano. Un percorso accessibile a tutti perché non molto lungo e stancante.

Itinerario II – 3 ore Questo percorso, come il primo, vi porterà alla scoperta della parte più antica della città con i suoi edifici ma prevede un extra che è la famosissima Villa dei MIsteri. Raggiungeremo questa villa rustica prolungando il nostro percorso, uscendo fuori dalla cinta muraria attraverso Porta Ercolano e attraversando uno dei cimiteri cittadini. La Villa dei Misteri è un gioiello unico al mondo da non perdere.

Itinerario III – 5 ore Questo percorso vi porterà alla scoperta dell’intero sito archeologico che comprende gli edifici descritti finora nei primi due itinerari più tutta una serie di case concentrate nella famosissima via dell’abbondanza, come ad esempio quelle di Octavio Quatio e la praedia di Giulia Felice, fino ad arrivare all’anfiteatro e alla palestra della città. Una visita intensa e completa immaginata per chi vuole passare un’intera giornata immerso nell’antica città.